Silos / Serbatoi di stoccaggio materie prime

15-05-2019

Tempo fa un'azienda bergamasca del settore della cosmesi ci ha richiesto un intervento di coibentazione esterna di alcuni silos. Il contenuto è un composto chimico che deve essere mantenuto a temperatura costante e al riparo da sbalzi termici. Quindi è particolarmente importante che i silos vengano coibentati con perizia in modo che lo scambio di energia tra interno ed esterno della struttura venga ridotto al minimo.

Per verificare il da farsi, siamo andati a fare un sopralluogo presso il luogo di stoccaggio, per poi formulare un piano di intervento. Valutando il caso specifico, la soluzione migliore per il cliente era l’installazione di uno strato di lana di roccia intorno ai silos protetta da un rivestimento esterno in alluminio.

Una volta presentato il progetto, abbiamo prodotto la lamiera in alluminio nel nostro laboratorio e abbiamo predisposto la giusta quantità di lana minerale da installare. Ottenuto il materiale necessario, siamo andati presso l’azienda nostra cliente per l’installazione, che si è svolta in tre fasi.

La prima fase consisteva nella predisposizione e posa delle centine di sostegno, seguita dalla seconda fase, cioè dalla disposizione della lana di roccia tutto intorno ai silos, assicurandoci che la struttura portante a spirale sostenesse correttamente il peso del materiale isolante.

Nell’ultima fase del lavoro abbiamo installato il rivestimento finale in alluminio da noi opportunamente lavorato per proteggere in modo adeguato lo strato isolante e garantire la durata nel tempo della nostra coibentazione.

Condividi su

Contattaci per maggiori informazioni